mercoledì 1 marzo 2017

All'improvviso...L'amore - V. Pullo | Raggiungere Catanzaro non è facile - A.P. Mongiardo | Razov - G. Roma | Morivamo di freddo R. Messina



Buongiorno lettori,
anche per oggi carrellata di autori emergenti. Vi lascio i loro titoli e corro ad impostare la recensione di un libro molto particolare. 
A presto!











Titolo: All'improvviso...L'amore
Autore: Vanessa pullo
Editore: Panesi Edizioni
Genere: Romance
Prezzo: € 10.00
Ebook: € 2.99
Acquistabile su Amazon


 Chanel è appena uscita da una storia importante finita male e a tutto pensa tranne che all'amore. Ma è proprio quando non se lo aspetta che il suo “Apollo” le viene incontro correndo! Dalla Liguria alla magnifica Calabria, amore, passione e amicizia vi travolgeranno in questo romanzo ricco di suggestioni musicali, di profumi e di poesia.

Breve estratto:

Mi sveglio frastornata. Riordino casa a rilento e penso a quanto vorrei avere una persona con cui svegliarmi al mattino. Sono sicura che mi alzerei dal letto dove lui dorme ancora e preparerei il caffè per augurargli una buona giornata. Ma stavolta non mi accontento di un ragazzo qualunque, stavolta decido io.
Resto sul divano a fantasticare sul viso, le labbra e mi sorprendo perché sto pensando nuovamente ad Apollo. Allora faccio una lista su un foglio con le qualità che vorrei avesse il mio futuro fidanzato, ma lo squillo del cellulare mi riporta alla realtà. Mi sembrava di essere in meditazione!
Al telefono è Domenico del negozio di dischi.
«Pronto», rispondo sorpresa, non può aver già trovato il disco! Troppo presto!
«Ciao Chanel, volevo comunicarti che ho in mano il vinile che mi hai chiesto.»
«Oh, grazie Dom, che tempestività!», rispondo entusiasta.

«Ti aspetto, ciao cara.»












Titolo: Raggiungere Catanzaro non è facile
Autore: Anna Patrizia Mongiardo
Editore: Cartabianca Publishing
Pagine: 66
Ebook: € 4.99
Acquistabile su Amazon



Ci sono strisce di terra, piccoli paesi che sono come isole di cui il resto d’Italia non conosce l’esistenza. In una di queste vive Anna, una bambina, poi ragazzina, alle prese con le scoperte dell’età, con il gran teatro dei rapporti tra gli adulti, con i cambiamenti epocali degli anni ’60 e ’70 che lei riesce a percepire, ma che arrivano attutiti, come provenienti da distanze smisurate. Perché Anna vive in una regione d’Italia, la Calabria, che forse non è neanche Italia. O magari lo è anche troppo.

Nonni con storie di emigrazione alle spalle, maestre crudeli, voglia di minigonne e di musica beat, corna e dolori: una vita semplice, ma raccontata con una freschezza tale da renderla universale, con un linguaggio immediato ed essenziale. Perché è la vita reale di una donna che non accetta una condizione predestinata e - senza essere una rivoluzionaria - decide di prendere in mano la propria esistenza, per lanciarla verso il futuro. Una ragazza che guarda oltre l’orizzonte del suo paese. E da grande, guarderà oltre l’orizzonte della sua vita, del suo lavoro, per lasciarsi andare alla scrittura, al piacere di narrare storie. Cominciando dalla sua, di storia. Descritta in questo libro.


Anna Patrizia Mongiardo è nata a Sant’Andrea Apostolo dello Jonio, in provincia di Catanzaro. Dal 1984 lavora all’ospedale Bellaria di Bologna come tecnico di radiologia medica. Da più di dieci anni si dedica alla scrittura cui affida le esperienze di vita.

Raggiungere Catanzaro non è facile è il suo primo libro pubblicato. Ma ha molte altre storie pronte per essere narrate.












Titolo: Razov
Autore: Giovanna Roma
Editore: Self Publishing
Pagine: 300
Genere: Dark romance
Ebook: € 2.99
Acquistabile su Amazon
Booktrailer



Poche cose mi interessano davvero: le banconote di grosso taglio e le armi. Tutto quello che non è compreso in queste due categorie è tagliato fuori.

Lisa Petrova rientrava nella seconda.
Era la scelta per sbaragliare la concorrenza e rafforzare il mio Impero. Era la garanzia di un caricatore d'arma d'assalto a vita.
Poi mi è esplosa tra le mani. La sicura che la conteneva si è sganciata. Inganni e segreti sono saltati in aria. Il mondo di entrambi si è capovolto. Strano a dirsi, ma non potevamo essere più distanti di così.
Era convinta che fossi il mandante della Morte, mentre io concedo, ai popoli in lotta, il potere di difendersi.
Se non lo credete, avete un'errata concezione di ciò che è giusto e sbagliato.
Permettetemi di aggiustarvi.












Titolo: Morivamo di freddo
Autore: Rosalia Messina
Editore: Durango edizioni
Pagine: 111
Genere: Narrativa
Prezzo: € 11.90
Ebook: € 4.99


Mauro e Sandra, Guido e Loredana. Quattro amici, due coppie. Attraverso due tragedie e con il passare del tempo scopriranno che nessuno di loro conosceva davvero gli altri. Enrico, il figlio di Mauro e Sandra, si è costruito una vita al riparo da scosse emotive. Gli attacchi di panico e la necessità di prendersene cura metteranno a dura prova le sue solide protezioni. Rosalia Messina racconta le vicissitudini del dolore lungo due generazioni sotto il cielo color ardesia di Catania.



Ci leggiamo presto!

2 commenti: