mercoledì 9 settembre 2015

Novità Garzanti



Buongiorno lettori Libropatici, oggi vi lascio le sinossi di due nuove pubblicazioni Garzanti, sono entrambi libri che mi piacerebbe leggere e di cui sto sentendo molto parlare...


Titolo: Prometto di sbagliare
Autore: Pedro Chagas Freitas
Editore: Garzanti
Pagine: 399
Genere: Romanzo straniero
Prezzo: 16.90
Ebook: 9.99
Data di pubblicazione: 27 Agosto 2015

Ti ho amato prima di saperlo e forse è solo così che si ama. Il locale è affollato e rumoroso. L’uomo è seduto vicino alla finestra e guarda il cielo grigio, annoiato come ogni lunedì mattina. 

Improvvisamente si volta e lei è lì, di fronte a lui. Gli occhi carichi di stupore e l’imbarazzo tradito dal tremito delle dita che afferrano la borsa. Sono passati anni dall’ultima volta che l’ha vista, il giorno in cui l’ha lasciata. Senza una spiegazione, senza un perché, se n’è andato spezzandole il cuore. Da allora, lei si è rifatta una vita, e anche lui. Eppure solo ora si rende conto di non avere smesso di amarla neanche per un secondo. Per questo, quando lei cerca di fuggire da lui, troppo sconvolta dalle emozioni che la scuotono, l’uomo decide di fermarla. 
E nel loro abbraccio, in mezzo ai passanti, prometterle di tentare, agire, cadere, sbagliare di nuovo. Amarla. Davvero e per sempre. Questa sembrerebbe la fine, ma non è che l’inizio della loro storia. Perché ogni loro gesto, ogni lettera che si scrivono, ogni persona che incontrano, ha un universo da raccontare. E l’amore è il filo rosso che lega tutto. 
Quante volte ci siamo chiesti com'era l’amore da cui siamo nati? Come si è sentito nostro padre la prima volta che ci ha tenuto in braccio? L’emozione più grande è quella di ritrovare quello che si è perso e amarlo di nuovo, come se fosse la prima volta. Prometto di sbagliare è un fenomeno editoriale senza paragoni. 








Titolo: La custode del miele e delle api
Autore: Cristina Caboni
Editore: Garzanti
Pagine: 360
Genere: Romanzo italiano
Prezzo: 16.40
Ebook: 9.99
Data di pubblicazione: 17 Settembre 2015

Il sentiero dei profumi è uno dei bestseller italiani più venduti degli ultimi anni. Pubblicato in tutto il mondo, ha conquistato la vetta di tutte le classifiche italiane e straniere. 
Ora Cristina Caboni ci regala un nuova prezioso gioiello. La custode del miele e delle api è un romanzo emozionante e pieno di vita. Una storia che ci prende la mano e ci porta dove i nostri sogni possono aprire la porta all'amore.

Angelica non è mai riuscita a mettere radici. Non ha mai voluto legarsi a niente e nessuno, sempre pronta a fuggire da tutto per paura. C’è un unico posto dove si sente a casa, ed è tra le sue api. Avvolta dal quieto vibrare delle loro ali e dal profumo intenso del miele che cola dalle arnie, Angelica sa di essere protetta e amata. È un’apicultrice itinerante e il miele è la sola voce con cui riesce a far parlare le sue emozioni. Perché il miele di lavanda può calmare un animo in tempesta e quello di acacia può far ritrovare il sorriso. E Angelica sa sempre trovare quello giusto per tutti, è il suo dono speciale. A insegnarglielo è stata Margherita, la donna che le ha fatto da madre durante l’infanzia, quando viveva su un’isola spazzata dal vento al largo della Sardegna. Dopo essere stata portata via da lì, Angelica ha chiuso il suo cuore e non è più riuscita a fermarsi a lungo in nessun luogo. Ma adesso il destino ha deciso di darle un’altra possibilità. C’è un’eredità che l’aspetta là dove tutto è cominciato, su quell’isola dove è stata felice. C’è una casa che sorge fra le rose più profumate, un albero che nasconde un segreto prezioso e un compito da portare a termine. E c’è solo una persona che può aiutarla: Nicola. Un uomo misterioso, ma che conosce tutte le paure che si rifugiano nei grandi occhi di Angelica. Solo lui può curare le sue ferite, darle il coraggio e, finalmente, farle ritrovare la sua vera casa. L’unico posto dove il cuore può essere davvero libero.


Chi di voi ha già letto Prometto di sbagliare? E chi conosce la scrittura di Cristina Caboni? Sono curiosissima!

6 commenti:

  1. Prometto di sbagliare è ufficialmente fuori dalla mia lista, ho letto recensioni che hanno confermato la mia idea: troppi estratti e niente arrosto. Quello di Cristina Caboni mi ispira, anche se non ho letto il primo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mmmmm, quindi possiamo dire di averlo già letto tramite gli estratti! ;)

      Elimina
    2. sarà che dopo Bisotti sono terrorizzata ahahah xD

      Elimina
    3. Bisotti, ancora mi devo riprendere!

      Elimina
  2. Sai che Prometto di sbagliare non mi ispira per niente? La Caboni taaanto invece!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me incuriosisce ma effettivamente se ne sta parlando troppo, la custode del miele e delle api vorrei proprio leggerlo!!!

      Elimina