Come petali sulla neve-Antonella Iuliano



Lettori, vi ripropongo la recensione di Come petali sulla neve, così che possiate leggerla "ripulita" dalle regole del Blogtour dedicato al libro!


Titolo: Come petali sulla neve
Autore: Antonella Iuliano
Editore: Genesis Publishing
Pagine: 177
Genere: Romanzo italiano
Ebook: 3.99


Philip Shannon sta fissando l'ultima neve di Marzo, ripensa alla sua storia, ai cambiamenti che lo hanno portato a lasciare la sua casa, che vera casa non è. L'orfanotrofio S. Vincent, in Irlanda del Nord è il posto che più si avvicina alla sua famiglia. La rassegnazione di essere solo, lascia il posto ad una nuova consapevolezza, Philip sa, che al di là di quel vetro, qualcuno con il suo stesso aspetto, imparerà ad accettarlo incondizionatamente. Basterà una fotografia a far crollare i castelli di menzogne costruiti intorno a lui, arriverà in Inghilterra, incontrerà nuovi amici, cercherà di rompere quello spesso strato di indifferenza e sospetto eretto intorno a suo fratello Leonardo.

"Il passato si può nascondere in molti modi, ma alla fine si trova sempre il modo per togliere il velo, come nel vostro caso, la spessa coperta dietro la quale si è celata ogni cosa. Io credo di averlo trovato il giorno in cui ho conosciuto Philip e ho appreso chi fosse in realtà. Purtroppo devo dirvi che, affinché voi sappiate, è necessario rimuovere una coltre piuttosto pesante, ma io sono qui per questo, per aiutarvi a farlo."

La storia di due gemelli che si ritrovano, affetti familiari creduti persi per sempre, la vita che offre una nuova opportunità, Antonella Iuliano ha usato questi ingredienti per dar vita ad un romanzo pacato e amorevole, in cui traspare la sua voglia di scrivere. Basta chiudere gli occhi e ricordarne il titolo, "Come petali sulla neve", per farci trasportare in una scrittura delicatamente fluida, in cui la fragilità dei petali recisi, rappresentata secondo me da Philip, si scontra con il freddo manto, suo fratello Leonardo, per poi aprirci gli occhi su come l'amore familiare possa superare anni di assenza.

Conosciuta grazie al suo romanzo Charlotte, che ho molto apprezzato, Antonella si riconferma una giovane scrittrice di talento, capace di coinvolgere il lettore, con storie semplici ma cariche di sentimento.





Commenti

  1. Sempre emozionante ripensare a Come petali sulla neve, Philip e Leo mi sono rimasti nel cuore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho pensato di riproporla per darle ancora la visibilità che merita!

      Elimina
  2. sembra veramente un bellissimo libro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Salvatore, è un libro che io ho apprezzato anche per la sua scorrevolezza

      Elimina

Posta un commento

Post più popolari