mercoledì 22 aprile 2015

Una piccola libreria a Parigi-Nina George

Il libraio consiglia...


Cari lettori, oggi vi tocca una citazione lunghina rispetto alle altre ma credo che ne varrà la pena, è un estratto di conversazione fra Jean Perdu, libraio parigino e una sua cliente.


"Max Giordan non fa per lei."
"Max Jordan non fa per me?"
"Esatto, non è il suo tipo"
"Il mio tipo. Ah ah. Pardon, vorrei farle presente che sono entrata qui per trovare un libro e non un marito"
"Con permesso: Quello che legge è più importante, a lungo termine, dell'uomo che sposerà, ma chère Madame."


Ecco che con queste parole vi ho appena presentato monsieur Perdu che a bordo della sua libreria galleggiante sulla Senna passa le sue giornate rimuginando sul suo passato insieme alla compagnia dei suoi libri e dei due gatti randagi....Vi state chiedendo se poi il libro è stato acquistato dalla cliente? Ovvio che no! Pensate che l'autore non ci è rimasto nemmeno tanto male sentendo la conversazione! Se non lo avete ancora fatto vi consiglio di leggere questo libro e se già lo avete letto voglio sapere che idea vi siete fatti!

Nessun commento:

Posta un commento